Acciari Consulting
Ricerca nelle News 


Dynamo Bike Challenge 2014
07-10-2013
La seconda edizione di Dynamo Bike Challenge, prima Gran Fondo organizzata con uno specifico scopo benefico, si terrà il 24 e 25 maggio 2014 sulle colline della lunigiana e del pistoiese.

È questa la prima novità della Gran Fondo che chiama amatori e cicloturisti ad una due giorni di corsa tra natura e solidarietà. La Dynamo Bike Challenge 2014 partirà da Lucca per poi attraversare le località della Lunigiana, Collodi, Montecatini, fino a raggiungere Limestre, dove ha casa Dynamo Camp. Un percorso suggestivo dal punto di vista turistico e che, come nella prima edizione in cui da Firenze aveva toccato Montecatini e poi Limestre, offre ai ciclisti un tracciato impegnativo, disegnato assieme ai tecnici della Federazione Italiana Ciclismo anche quest’anno patrocinatore dell’iniziativa.

Nuovo anche il sito della corsa, www.dynamobikechallenge.org, che presenta, in una veste grafica rinnovata e più agevole per la navigazione, tutte le novità organizzative della corsa e permette da subito le iscrizioni online e l’altrettanto avvincente sfida per la raccolta fondi. Chi sceglie di partecipare alla Dynamo Bike Challenge, infatti, indipendentemente dalla categoria e dal percorso, si impegna a raccogliere fondi fra amici, conoscenti e colleghi, destinati a sostenere le attività di Dynamo Camp. In questo modo tutti i partecipanti diventano ciclisti fundraiser, gareggiando oltre che per il traguardo sportivo anche per quello della solidarietà.

Le nuove tariffe di iscrizione prevedono una quota di 40 euro per un giorno e di 55 euro per due giorni. Ed è previsto anche il “ciclista virtuale”, l’appassionato che pur non potendo partecipare fisicamente alla corsa su strada sceglie di gareggiare nella raccolta fondi (l’iscrizione costa per lui 15 euro).

Con l’apertura delle iscrizioni continua anche la promozione della corsa e la sua affermazione nel campo del ciclismo amatoriale. La Dynamo Bike Challenge sarà presente alla Gran fondo Roma, evento da sempre vicino alle tematiche sociali e che ha deciso di offrire uno spazio di promozione alla Gran Fondo della solidarietà. Grazie a questo accordo, alla Gran Fondo Roma, all’interno dell’area spinning allestita nel Villaggio, il 12 ottobre sarà possibile conoscere tutti i dettagli della Dynamo Bike Challenge ed iscriversi a tariffe agevolate riservate ai partecipanti alla corsa romana.

Il Percorso
La Dynamo Bike Challenge è su due giorni, 24 e 25 maggio, e più percorsi (amatori e cicloturisti).
Sabato 24 maggio la tappa per i cicloamatori, va da Lucca a Limestre, è di circa 115 km, con intertappa a Montecatini, e si snoda lungo il tracciato, Lucca, Collodi, Montecatini, Pescia, Bagni di Lucca, Limestre, con un dislivello di 637 metri. La tappa per i cicloturisti va da Lucca Montecatini, è di circa 40 km e presenta un dislivello di 143 metri.

Domenica 25 maggio ci saranno tre percorsi ad anello da Limestre a Limestre con partenza e arrivo davanti al Dynamo Camp, che toccheranno tra le località Campotizzoro, Prataccio, La Lima, Piano degli Ontani, San Marcello Pistoiese: i cicloamatori potranno scegliere tra la tappa lunga di 90 km con un dislivello di 844 metri oppure la tappa media di 50 km con un dislivello di 548 metri; mentre per i cicloturisti è prevista una tappa corta di 20 km con un dislivello di 239 metri.

Il Dynamo Camp
Dynamo Camp è la prima struttura di terapia ricreativa in Italia che accoglie gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini affetti da patologie gravi e croniche. Offre a centinaia di bambini la possibilità di riappropriarsi della propria infanzia attraverso un programma che in totale sicurezza e allegria che li porti a ritrovare e acquisire fiducia in loro stessi e nelle proprie potenzialità. Il Camp prevede anche programmi specifici per tutta la famiglia che ha dovuto affrontare la delicata situazione della malattia. È situato nel cuore della Toscana, inserito in un’oasi affiliata WWF, a Limestre, in provincia di Pistoia.

Questi i numeri del progetto Dynamo Camp del 2013, al settimo anno di attività: 1163 bambini accolti in modo completamente gratuito per periodi di vacanza e svago secondo programmi di Terapia Ricreativa; 157 famiglie; 17 programmi; 54 patologie accolte, con prevalenza di patologie oncoematologiche, neurologiche e diabete; un network di riferimento di 72 ospedali e 50 associazioni di patologia in Italia e all’estero; uno staff di 49 dipendenti; 54 persone di staff stagionale; 20 medici e 25 infermieri presenti durante i programmi di Dynamo Camp nell’anno; 620 volontari donano il proprio tempo, intelligenza e cuore.

Dynamo Camp è finanziato in modo interamente privato.

Il Fundraising della Dynamo Bike Challenge
Iscrivendosi alla Gran Fondo il cicloamatore diventa sostenitore di Dynamo Camp e si impegna ad attivarsi per ottenere un traguardo di raccolta fondi, come fundraiser. Dal momento dell’iscrizione, i partecipanti avranno a disposizione fino al giorno della gara per raccogliere a loro volta contributi da amici, colleghi, conoscenti e in generale dal pubblico, che sponsorizzino la loro corsa e sostengano la mission e l’obiettivo: aiutare Dynamo Camp. Fundraiser sarà anche il ciclista virtuale, colui che vuole donare, che crede e sostiene la mission della Dynamo Bike Challenge e che saprà coinvolgere altre persone a sostenerlo in questa sfida, ma che “pedalerà” comodamente da casa.

Pan Massachusset Challenge
L’evento si ispira alla “Pan Massachusetts Challenge”, gara ciclistica statunitense nata nel 1980 per finanziare la lotta contro il cancro che, in 33 anni di attività, ha raccolto 375 milioni di dollari, arrivando a coinvolgere 5.500 ciclisti da 36 stati americani e 8 nazioni, diventando l’appuntamento sportivo di fundraising di maggior successo in Nord America.


Per maggiori informazioni: www.dynamobikechallenge.org

Informazioni per la stampa
Dynamo Camp – Francesca Maggioni – cell.3356085000- francesca.maggioni@communitygroup.it
Acciari Consulting – Livio Buffo – cell.3384857960 –Veronica Voto – cell. 3337629963- voto@acciariconsulting.com

 

< Torna alla pagina precedente

© Acciari Consulting Srl -  Via della Farnesina, 224 - 00135 Roma (RM )- Tel. +39 06 3295388 - Fax +39 06 3630063 - mailbox@acciariconsulting.com